Argomento di studio

Ci hanno fiducia e ci parlano meglio di noi.

PHILIPPE GAUDIN, SUPER U ST-JEAN-DE-MONTS

Perché Dolmen?

«Le nostre sfide sono importanti, perché abbiamo la necessità di conoscere i nostri clienti e di poter comunicare con loro. Per farlo, abbiamo davvero bisogno di strumenti come la soluzione Dolmen, per aiutarci ad acquisire tale conoscenza.»

Quali sono i punti di forza della soluzione Dolmen?

«Per quanto riguarda il Super U di Saint Jean de Monts, la soluzione Dolmen viene utilizzata ormai da 3 anni. Il vantaggio principale è di avere dei dati che possiamo controllare e gestire. Lo strumento Dolmen ha il vantaggio di essere semplice da utilizzare. Non richiede competenze particolari ed è veramente facile da gestire.»

"Ciò che è particolarmente interessante è l'individuazione geografica dei target. Soprattutto per un negozio stagionale come il nostro, perché abbiamo clienti provenienti da tutta la Francia."

Ciò che è fondamentale per noi è interessare i nostri clienti. Grazie a Dolmen, possiamo individuare i nostri target e riscontrare risultati immediati». 

SMARTCOLLECT IN AGGIUNTA AI TERMINALI

Che cos’è SmartCollect?

Lo SmartCollect è un dispositivo di raccolta di dati accessibile su web e smartphone. «Nel nostro caso, abbiamo utilizzato dei biglietti da grattare distribuiti dai negozi partecipanti, per invitare le persone a recarsi sul sito di raccolta attraverso l’url». La raccolta è altrettanto qualificata quanto sui terminali.

Che cosa vi ha colpito del dispositivo SmartCollect?

«Questa soluzione ci ha veramente colpiti per la sua complementarità con i terminali. Complementarità dei dispositivi, ma anche complementarità negli orari di raccolta, ad esempio». La distribuzione di biglietti da grattare ha permesso inoltre di coinvolgere tutti i negozi e per Grand Quartier di raggiungere i clienti desiderati in modo più diretto.

"Con i terminali, raggiungiamo i clienti sul posto. SmartCollect ci permette di raggiungere i clienti anche al di fuori degli orari di apertura, la sera, la domenica, ecc. Si tratta davvero di uno strumento interessante per noi".
Sabrina Le Fol - Responsabile Comunicazione Grand Quartier

Cifre chiave:
– 70.000 biglietti da grattare distribuiti durante la 1a operazione e 40.000 durante la 2a
– Solo il 2% di clienti in comune tra i terminali e lo SmartCollect
– 30% di nuovi clienti raccolti

SÉVERINE ATTIMON, SOCIA HYPER U GUICHEN

Perché Dolmen?

«Abbiamo iniziato a lavorare con Dolmen perché il nostro database di tessere U non era aggiornato e volevamo arricchirlo.» In effetti, un database aggiornato è essenziale per avere una migliore conoscenza del cliente e quindi la garanzia di avere delle offerte che corrispondano maggiormente alle aspettative dei clienti.

Il punto di forza di Dolmen?

«La forza di Dolmen sta indubbiamente nell’affiancamento che fornisce.  I team sono una fonte di suggerimenti per le nostre animazioni in negozio e restano presenti anche per aiutarci a realizzarle. La soluzione ci offre anche delle misurazioni delle prestazioni estremamente utili, che ci permettono di fare un bilancio regolare delle nostre operazioni con i team».

Séverine Attimon

"La forza di Dolmen è di essere una fonte di suggerimenti, soprattutto in merito alle animazioni che possono essere realizzate in negozio. Così, l’utilizzo diventa facile, anche se in negozio non è presente una persona dedicata. "Séverine Attimon, Socia U Guichen

Una delle nostre operazioni di punta è stata un'operazione di vendita di capesante al prezzo di costo. Il negozio ha comunicato attraverso un SMS arricchito proponendo ai clienti di pre-ordinare la quantità desiderata. «Si è trattato di una bella operazione che ci permesso di vendere il nostro intero stock di capesante».

REATTIVITÀ E FACILITÀ DI UTILIZZO PER GRAND QUARTIER

Il contesto

Il centro commerciale Grand Quartier di Saint-Grégoire è composto da circa 90 negozi, appartenenti a settori diversi, con una frequentazione di circa 70.000 clienti alla settimana. La loro sfida specifica era di sviluppare un rapporto di prossimità con i clienti che vivono e/o lavorano nelle vicinanze, ma anche con le persone che arrivano da un po’ più lontano, per occasioni speciali (Natale, saldi, fine settimana, ecc.). «Il nostro obiettivo è di farli venire e poi ritornare». 

Perché Dolmen?

Cinque anni fa, Grand Quartier aveva «un database estremamente ridotto, legato soltanto alla tessera fedeltà» «Il nostro desiderio era di sviluppare un database più qualificato, per conoscere meglio i nostri clienti e trasmettere loro delle informazioni più pertinenti in base alle loro esigenze.» Inoltre, il centro commerciale voleva che la soluzione fosse facile da usare e intuitiva.

Come utilizzate la soluzione Dolmen?

«Il primo utilizzo è focalizzato sulla raccolta di dati pertinenti, attraverso i terminali o attraverso la piattaforma SmartCollect. Poi, grazie al nostro database qualificato e segmentato, inviamo delle e-mail o degli SMS.»

Il punto di forza di Dolmen

«Senza dubbio, la reattività è il punto di forza di Dolmen. Quando un negozio vuole mettere in atto un’operazione, ad esempio, la campagna di SMS o e-mail può essere lanciata molto rapidamente. La soluzione prevede inoltre delle funzionalità molto interessanti, come ad esempio la geolocalizzazione».

"La soluzione è in evoluzione costante, non ristagna mai, ci sono dei team dietro ad essa che pensano, fanno ricerche e ci aiutano a soddisfare le nostre le nostre esigenze particolari."
Sabrina Le Fol, Responsabile Comunicazione Grand Quartier

Cifre chiave
– Un database con più di 100.000 contatti
– Più di 50.000 clienti con opt-in e-mail e SMS
«Siamo riusciti a creare un database altamente qualificato.»»

STUDIO DI CASO: RILEVARE I PROGETTI DI LAVORI DI BRICOLAGE DEI VOSTRI CLIENTI

Grazie a Dolmen, Bricomarché di St Florent sur Cher adatta le sue offerte alle aspettative dei clienti. 

Settore di attività

Bricolage

Esigenza

Bricomarché di St Florent sur Cher ha scelto la soluzione Dolmen per aiutarlo a realizzare questo obiettivo e soddisfare una esigenza essenziale per l’insegna: identificare i prodotti di bricolage che servono ai clienti, in modo da mettere in atto dei piani di comunicazione adatti per ogni tipo di progetto.

La risposta di Dolmen

Bricomarché ha scelto di implementare un dispositivo di animazione in negozio con 2 terminali e dei biglietti da grattare per generare più traffico verso i terminali. Il cliente, nel momento della sua iscrizione, risponde ad alcune domande di segmentazione che permetteranno di affinare il processo di individuazione dei target: che tipo di progetti, quali altri negozi frequentati, ecc.

"Le diverse operazioni che abbiamo condotto ci hanno permesso di adattare le nostre corsie ai progetti dei clienti in modo più preciso, e ci hanno aiutato anche ad attuare operazioni di comunicazione specifiche per aumentare significativamente la spesa media." Pierrick Samson, Direttore del negozio

Risultati
+ di 1.500 contatti
raccolti in 2 operazioni di raccolta
L'81% dei clienti accetta di essere contattato dal negozio
+ di 600 progetti di lavori di bricolage rilevati